giovedì 14 dicembre 2017 - ore 15:52
Kiasmo

Kiasmo

Indirizzo:  Via Castello, 6 | 73040 - Torrepaduli | Mappa

Sito: www.kiasmo.it



Descrizione

Kiasmo è stata fondata nel 2011 a Ruffano, nel cuore del Salento.


Una posizione strategica che incarna il carattere culturale e artistico del design mediterraneo. Kiasmo è un gruppo interdisciplinare di studio si occupa di progettazione nel campo dell'arte, dell'architettura e della moda.


La produzione è il risultato di una grande conoscenza dei materiali e delle forme, una ricerca ottenuta senza pregiudizi di stile. Il nome Kiasmo rappresenta un crocevia tra diverse discipline con contaminazione culturale, con l'obiettivo di costituire un marchio caratterizzato da una coerenza formale significativa.


Le figure professionali e tecniche che vi fanno parte, hanno competenze specializzate e diversificate, permettendo la creazione di un prodotto finale che si distingue per la sua alta qualità.


Le Collezioni Kiasmo sono caratterizzate da stile e sostengono l'idea di un uso razionale e naturale dei materiali.


La Produzione Kiasmo comprende opere realizzate come pezzi unici o prodotti in serie.



Ricerca e Innovazione


Un gruppo di esperti offre soluzioni ottimali e innovative per ogni richiesta proveniente dal mondo dell'architettura, dell'arte e della moda. L'obiettivo è quello di creare, attraverso una ricerca di materiali e tecnologie, opere e manufatti, la cui identità ha un design unico e riconoscibile.


Designer
Vincenzo D'Alba. Architetto, designer, illustratore. Nel 2007 crea il T.E.S.I. progetto (Tesi Europea Sperimentale Interuniversitaria).
Collabora con la Fondazione di Francesco Moschini, con la Fondazione Gianfranco Dioguardi e AAM Architettura Arte Moderna, che lo ha invitato a partecipare a Duetti/Partite a scacchi sul Disegno. Durante lo sviluppo di questo progetto, ha elaborato opere a quattro mani con A. AnselmiC. AymoninoM. BeccuM. BottaG. CanellaMario CucinellaA. CecchettoS. CordeschiA. FemiaDario FoM. Galantino, M. De LucchiN. Di BattistaL. OntaniA. Oreglia d'IsolaA. OrtizP. Portoghesi, F. PuriniF. RaimondoR. RizziL. SemeraniB. ServinoA. SizaE. Sordini.


Vincenzo D'Alba ha vinto il Premio Giovani Architetti 2009 promosso dalla Accademia Nazionale di San Luca.
Le sue opere si trovano nella Collezione Maxxi, nell'Accademia Nazionale di San Luca, nell'National Institute for Graphics, nell'AAM Architettura Arte Moderna.


Vincenzo D'Alba è autore di disegni, pitture ed illustrazioni per libri, giornali e posters.


Video

Kiasmo  BEYOND | Kiasmo Official Trailer [HD] 2014



Beyond | Video by Kiasmo, 2014


Designer Vincenzo D'Alba | Creative director Francesco Maggiore
Music by Salvatore D'Alba | Video editing Francesco Giannetta


The images in this video are made without filters modifications, alterations or corrections.
These images are photographs taken by Kiasmo and for sale on the official website www.kiasmo.it



Kiasmo is a Society founded in 2011. The company focuses on creation, production and marketing of craft and industrial product, distinguished by high quality of design and construction. Kiasmo's production is intertwined and blended into culture and background.


Kiasmo
Art | Architecture | Design | Fashion
Made by collection



Recensioni

Una nuova serie di piatti d'artista. - Kiasmo ovvero l'arte per il quotidiano.   26/02/2015    - domus

Una nuova serie di piatti d'artista. - Kiasmo ovvero l'arte per il quotidiano.

Kiasmo ovvero l'arte per il quotidiano.


La nuova serie 2015 dei piatti Exiles prodotti da Kiasmo, in continuità con le due serie precedenti Overlook e Ulysses disegnate da Vincenzo D'Alba, artista afferente ad A.A.M. Architettura Arte Moderna, costituisce una iconografia compiuta e sperimentale che caratterizza ogni piatto come manufatto artistico formalmente autonomo e semanticamente riconducibile alla collezione.


Come tutti i prodotti Kiasmo anche il piatto diventa un prezioso manufatto artigianale e artistico.


Il brand conferma così la sua crescita attraverso un'accurata coniugazione tra ricerca artistica e funzione. Il piatto, in ceramica d'uso, nell'essenzialità della sua forma, si evolve fino a diventare un foglio bianco su cui irrompe la maturità e l'assolutezza del segno di D'Alba che, senza indugi, trasforma l'atto del mangiare in una esperienza visionaria.


L'evoluzione seriale di uno stesso tema reiterato fino allo sfinimento semantico ricorda l'opera di Fornasetti per Pozzi Ginori; altri riferimenti si colgono nella classicità dell'analogia architettonica degli oggetti di Giò Ponti; nella maniacale esasperazione delle geometrie nei vetri di Carlo Scarpa per Venini, fino ad arrivare all'arcaismo decorativo di Picasso dove la sinteticità del messaggio è esaltata dalla rapidità del segno.


La serie Exiles è un cerchio nero all'interno di un piatto. Un cerchio nero e profondo dove esiliarsi, perdersi o ritrovarsi. La ceramica si fonde al disegno divenendo segno colmante un vuoto immaginario da cui prende inizio la cosmogonia di D'Alba.





loves.domusweb.it Kiasmo: -Made by collection-   30/06/2014    - Archilovers

Kiasmo: -Made by collection-

Discovering a plot of architecture, art, design and fashion.





www.archilovers.com

FACEBOOK

TWITTER